Servizio  /  10.01.2017

Cambio al vertice della Carrara: Daffra lascia, arriva Rodeschini

Era nell'aria, e ora è arrivata la conferma. E' ufficiale il cambio alla guida dell'Accademia Carrara: Emanuela Daffra lascerà la direzione della Fondazione alla scadenza del suo incarico, il prossimo 31 gennaio. La decisione, si legge in un comunicato, è stata assunta consensualmente dalla direttrice e dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione. La nuova direttrice designata all'unanimità dallo stesso Consiglio di Amministrazione è Maria Cristina Rodeschini, che prenderà servizio dal 1° febbraio con un incarico triennale. Maria Cristina Rodeschini è stata Conservatore dell'Accademia Carrara e per diversi anni, dal 2005, responsabile degli Istituti Accademia Carrara e GAMeC per il Comune di Bergamo, e in questa veste si è occupata nel 2015 della riapertura della pinacoteca e del nuovo allestimento museale. Aveva partecipato al bando per la Direzione della Carrara lanciato lo scorso anno dalla Fondazione ed era stata selezionata tra i quattro candidati finalisti dalla commissione di esperti. Emanuela Daffra mantiene l'incarico di curatrice della mostra dedicata a Raffaello, prevista per la fine dell'anno.

Condividi:
10/01/2017
BERGAMO TG 19:30
 

10/01/2017